Gen 302013
 

N.B. nell’articolo sono presenti link come testo attivo (in differente colore da cliccare sopra)

Se consideriamo il semplice esperimento di Keshe con la bottiglia di Coca-Cola , quello chiamato “Keshe Plasma Electric Generator  Experiment” :

Di cui segue il video di una replica dell’esperimento (Courtesy Joshua Thomas )

Keshe Plasma Generator

Il video è estremamente interessante , ma proviamo a vederlo nell’ottica dell’energia  : un’energia che viene raccolta alla fine di quello che potremo chiamare : “Processo di digestione

Infatti dopo un certo tempo (30 Min.) il liquido può essere rimosso dalla bottiglia , il processo di digestione (disfacimento della materia) è avvenuto , ed intorno agli elettrodi si è accumulata una carica d’energia misurabile.

Un disfacimento che avviene grazie agli acidi , esattamente come nel nostro stomaco , (o in una batteria delle auto).

Stomaco

Ma come è possibile tutto ciò ?

Scriveva negli anni 40 Edward Leedskalnin (il creatore di Coral Castle – Homestead Florida ) nel suo testo “Mineral , Vegetable and Animal Life” che per ricavare energia in questo caso , magnetica esistono 2 metodi :

1) Catturare i magneti (come mono-poli magnetici singoli del “Nord” o del “Sud” che sono in libera circolazione (come fa un’alternatore per auto o una dinamo)

2) Tramite il disfacimento della materia (nel caso dello zinco in una batteria per auto)

Chiaramente il magnetismo non viene descritto come semplice magnete permanente come lo conosciamo , ma come particelle ovvero mono-poli magnetici (Magneti singoli del polo “Nord” o del polo “Sud”).

Agente attivo del disfacimento della materia è l’acido di cui da la seguente descrizione (tradotto dall’originale) :

ACIDO:

Che cosa è l’acido?  è l’acido ciò che dà la possibilità di scomporre la materia in parti! Ad esempio zinco, acido e le bolle che provengono dalla zinco sono tenuti insieme da sé stesso tipo di Nord e Sud poli magnetici , e perché l’acido che è un tipo di materia può prendere un altro tipo di materia in parti. Gli atomi di acido deve avere un’orbita più piccola e pochi magneti in essa che permette di scomporre la materia in parti. In tal caso gli atomi acidi possono avvicinarsi, e in orbita dell’atomo altra questione, e staccare un magnete dopo l’altro finché l’atomo di materia più grande è andato.

e sull’energia ricavata dal disfacimento della materia :

Sono stato a guardare mentre l’acido prende in alcune parti del zinco e molte altre cose. Tutto ciò che viene preso in parti in acido, la prima cosa che vedo è un inizio bolla molto piccola che esce della materia. Quando la prima bolla appare allora le bolle successivi provengono dalla prima bolla e sono in movimento uscendo in una linea regolare uno dopo l’altro. Quando la prima bolla si gonfia poi si contrae nel mezzo e taglia fuori la nuova bolla e quindi chiude l’estremità in uscita e poi si gonfia di nuovo e va più e più volte. Le bolle che lasciano il primo atto bolla come piccoli magneti, e alcuni sembrano avere poli del magnete. La maggior parte delle bolle si uniscono alle altre bolle e alcune delle bolle assorbono molte altre bolle prima che si scoppiano e scompaiono. Quando la zinco è scomposto in parti dall’acido quindi i magneti che tengono insieme il Zinco vanno nelle bolle e quando le bolle scoppiano i magneti se ne vanno in aria in circolazione generale della Terra, torna dove sono venuti in primo luogo, ma se lo zinco è nella batteria quindi i magneti andrà in terminali della batteria.

Si può obbiettare sul tipo di energia ricavata , noi infatti conosciamo quella elettrica , ma qui di seguito viene data da Leedskalnin un’altra descrizione di cosa sia l’energia :

L’elettricità positiva è composta da flussi di singoli magneti del polo nord , e l’elettricità negativa è costituita da flussi di singoli magneti del polo sud .Essi sono in esecuzione un unico flusso di magneti l’uno contro l’altro , flusso vorticoso in torsione destra, e con l’alta velocità.

Quindi in pratica , come nel nostro stomaco , viene digerito quello che mangiamo , gli scarti sono eliminati e l’energia ricavata viene utilizzata dal nostro organismo per quello che gli serve , come energia elettrica , calore …etc.

Alla vita infatti , non serve solo l’energia elettrica , ma serve molto di più , e cioè tutto quello di cui può avere bisogno per la sua crescita.

Link sui scritti tradotti di Edward Leedskalnin sul sito Fortunadrago.it

 
Documento sull’esperimento di Keshe Plasma Generator
 

  Keshe – Message in a Bottle by  


 

FB Comments

comments

Sorry, the comment form is closed at this time.