Personaggi della S.di C.

 

Dedicato ai Personaggi della Scienza di Confine

Pier Luigi Ighina

(Milano, 23 giugno 1908 – Imola, 8 gennaio 2004) è stato un ricercatore italiano . I suoi studi ed esperimenti si basano su teorie che condividono alcuni aspetti con quelle di Wilhelm Reich sull’orgone e non sono riconosciute dalla comunità scientifica . Scopritore dell’Atomo Magnetico , Legge del Ritmo , Monopoli Magnetici (come Singola entità magnetica d’una calamita) . Inventore del “Pulsatore Magnetico Rotante d’Intensità massima Voltaica” per la cattura dei Monopoli magnetici , “Valvola Antisismica Ighina-Marconi”, Controllo Meteorologico .

Sito di riferimento

Documenti

Allegati del CISM


Wilhelm Reich

(Dobrzcynica, 24 marzo 1897 – Lewisburg, 3 novembre 1957) Medico psichiatra , allievo di Sigmund Freud , Le sue ricerche spaziarono in molti ambiti senza limitarsi al suo campo specifico di studi , quello della psichiatria . Nell’ultima parte della sua vita alcune ricerche da lui compiute lo portarono ad affermare di avere scoperto una nuova forma di energia , l’orgone . Queste teorie furono fortemente osteggiate dalla comunità scientifica in quanto mancanti di prove sperimentali e di un apparato teorico a sostegno . Subì una condanna a due anni di reclusione , per oltraggio della Corte , durante il processo Reich sostenne che la Corte americana non era qualificata per giudicare le sue teorie (oltraggio alla corte) e morì in carcere nel 1957 , Avvelenato da Formaldeide .

Sito di riferimento

Documenti


Viktor Schauberger

(Holzschlag , 30 Giugno 1885 – Linz , 25 Settembre 1958) Guardia Forestale e Guardiacaccia , Inventore di Scivoli per il trasporto dei tronchi , Turbina ad Aria , Klimator, Repulsine etc.Morirà 5 giorni dopo un suo viaggio in America , costretto a lasciare documentazione dei progetti , modelli , prototipi e diritti per ritornare in patria “Mi hanno preso tutto!” dice .

Sito di riferimento

Documenti


Nikola Tesla

(Smiljan, 10 luglio 1856 – New York, 8 gennaio 1943) , è stato un fisico , inventore e ingegnere serbo naturalizzato statunitense nel 1891 . È conosciuto soprattutto per il suo rivoluzionario lavoro e i suoi numerosi contributi nel campo dell’elettromagnetismo tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento . I suoi brevetti e il suo lavoro teorico formano la base del moderno sistema elettrico a corrente alternata (CA) , compresa la distribuzione elettrica polifase e i motori a corrente alternata , con i quali ha contribuito alla nascita della seconda rivoluzione industriale . Negli Stati Uniti Tesla fu tra gli scienziati e inventori più famosi, anche nella cultura popolare . Avendo sempre trascurato l’aspetto finanziario , Tesla morì povero e dimenticato all’età di 87 anni.

Sito di riferimento

Documenti


Marco Todeschini

(Valsecca di Bergamo, 25 aprile 1899 – 13 ottobre 1988) Già ufficiale del Genio e pilota aviatore , laureato in ingegneria meccanica ed elettronica al Politecnico di Torino . Studioso Ricercatore redattore della “Teoria delle Apparenze” e della Scienza Universale la “Psicobiofisica” , Inventore della propulsione non Newtoniana .

Sito di riferimento

Documenti


Stanley Allen Meyer

(24 Agosto 1940 – 21 Marzo 1998) Inventore della Elettrolisi Impulsiva Superefficiente , Costrui una Dune Buggy attrezzata con la sua “Fuel Cell” che come carburante utilizzava semplice acqua di rubinetto . Morirà dopo aver pranzato nel parcheggio del ristorante di Grove City , Ohio  si sospetta l’avvelenamento commissionato delle multinazionali del petrolio a causa della sua invenzione (avevano offerto $ 1.000.000 per consegnare l’invenzione , offerta rifiutata) .

Sito di riferimento

Documenti


Edward Leedskalnin

(Riga, 10 agosto 1887 – Miami, 7 dicembre 1951) Autore di teorie sulle Correnti Magnetiche , creatore della costruzione nota come “Coral Castle” una sorta di pegno d’amore in quanto all’età di 26 anni Edward venne lasciato dalla fidanzata sedicenne Agnes il giorno prima delle nozze . In seguito alla profonda delusione cominciò a maturare l’idea di costruire un castello per fare colpo sull’amata . Iniziò così a viaggiare per l’Europa , il Canada e gli Stati Uniti in cerca di un luogo dove stabilirsi . Dopo essere stato colpito dalla tubercolosi fu costretto a trasferirsi un una località dal clima mite , e giunse così in Florida nel 1918 Iniziò quindi la costruzione del suo castello nelle vicinanze di Florida City, dove aveva acquistato 10 acri di terreno . Nel 1936 l’espansione edilizia portò alla costruzione di nuovi lotti edilizi nelle vicinanze della sua proprietà . Essendo Leedskalnin una persona molto riservata , decise di trasferirsi in un luogo più isolato . Ma la vera motivazione per cui Ed decise di spostare una così monumentale opera non è mai stata del tutto chiarita .

Sito di riferimento

Documenti


John Ernst Worrell Keely

(Chester, 3 Settembre 1827 – Philadelphia, 18 Novembre 1898) Inventore di una serie di apparecchiature in grado di sollevare in aria gli oggetti e disintegrare la pietra. Keely utilizzava il suono prodotto da strumenti simili a canne d’organo , o da corni di ottone , propagato attraverso un filo metallico composto da oro , argento e platino (come alcuni gong tibetani) , o da un semplice filo di seta e sollevava sfere , composte dai tre metalli , al solo suono di una nota . Nello spazio esiste una quantità infinita di atomi , base di tutta la materia , in condizione di movimento vibratorio costante , infinito nel limite , immutabile nella quantità, inizio di tutte le forme d’energia” .
Questa oscillazione o risonanza si presenta in cicli di tempo esatti e può essere misurata , controllata e stando agli esperimenti effettuati da Keely , utilizzata . Rifiutò comunque di rivelare la natura della forza “eterea” utilizzata e il conflitto che si venne a creare con i suoi finanziatori , lo spinse, in preda all’ira , a distruggere parte di quanto aveva scoperto e creato . Morì povero e dimenticato .

Sito di riferimento

Documenti


Carlo Splendore

(Velletri, 1922 – Roma, 28 ottobre 2008) Ingegnere industriale meccanico , ricercatore , pubblicista e docente di materie tecniche . Ricercatore della discussa energia vitale nota come “Orgone” . Autore di vari testi .

Sito di riferimento

Documenti


Edwin Vincent Gray

(Washington DC 1925 – Sparks 1989) Ricercatore ed Inventore dell’elettricità Fredda , dell’uso efficiente dell’elettricità “separando il positivo” , inventore del motore E.M.A. (Elettric Magnetic Association) . Morì per un’attacco di cuore sventando un furto nella sua abitazione a Sparks.

Sito di riferimento

Documenti


Raffaele Bendandi

(Faenza, 17 ottobre 1893 – Faenza, 3 novembre 1979) è stato un astronomo e sismologo italiano . Fin da ragazzo mostrò interesse e passione per lo studio dei terremoti a cui dedicò poi tutta la vita . Già negli anni venti aveva allestito un Osservatorio “geodinamico” e costruiva sismografi , commercializzati anche all’estero . Qui Bendandi inseguiva il suo sogno . Riuscire a prevedere il verificarsi di quelle calamità naturali , spesso tragicamente disastrose , che sono i terremoti .

Sito di riferimento

Documenti

FB Comments

comments

  2 Responses to “Personaggi della S.di C.”

  1. Salve. Mi chiamo Roberto Di Giovanni. Volevo complimentarmi per il suo sito che raccoglie l’esperienze di illustri e meno illustri scienziati che hanno fatto importanti scoperte ma che poteri occulti hanno contrastato e insabbiato. Anchio sono sensibile a queste tematiche e ho creato un gruppo che si prefigge quello di ripetere localmente l’esperienze scientifiche facendo così da aggregante sociale in varie località che rimangono tra di loro in contatto via internet e il altri modi per condividere le varire esperienze e per crescer esponenzialmente e divulagare i saperi e le tecniche negate.

    Mi piacerebbe poter condividere le reciproche conoscenze a benificio della collettività.

    Rimango in attesa di un gradito cenno di riscontro, cordialmente Roberto Di Giovanni

  2. Ciao,
    grazie, per le sintetiche info su questi personaggi ai quali rivolgo sempre pensieri d’amore.
    Con l’aiuto delle vostre segnalazioni, si può poi cercare in rete altro materiale e approfondire.
    Leggendo, capisco meglio, ciò che sento da tempo ma non riuscivo a sintetizzare, inoltre trovo idee per la mia pittura.
    Un saluto
    Lella